Escursioni per le grotte di Grafenloch

Guardando questi muri, dell`alto e tardo medioevo, si può immaginare molto bene, l`imponente costruzione del castello di Grafenloch.

La sua costruzione fu realizzata, secondo le ricerche archeologiche del 2008, tra il X. e l`inizio del XIII sec. La sua spettacolare posizione, cioè posto su una parete verticale di roccia, entusiasma ogni ospite.

Sulla strada per Grafenloch avete inoltre la possibilità di osservare ancora tre interessanti attrazioni su questo tema:

  • Il museo di Audorf nel Burgtor
  • Ponorhöhle (grotta) sotto lo Schlossberg
  • Höhlenhaus Weber an der Wand

La partenza di questa escursione è, o in Piazza del Municipio (Rathausplatz) a Oberaudorf, oppure al lago di Luegstein (Luegsteinsee). Le indicazioni sono solo in lingua tedesca.

Fate attenzione! La grotta si trova in un`area alpina con pericolo di precipitazione! È indispensabile di avere esperienze di montagna. Mettetevi scarponi alpini!

Per la descrizione dell`escursione "Höhlenwanderweg Grafenloch" (sentiero per escursioni grotte Grafenloch) - solo in lingua tedesca.

Il progetto: "Inntaler unterwelten"

(Il mondo sotterraneo della valle dell`Inn)

L`uomo e le grotte..quattro grotte diverse

Il mondo sotterraneo della valle dell`Inn è formato da quattro avvincenti grotte, con diverse formazioni, tra la Baviera e il Tirolo. Queste sono: la grotta del Wendelsteinhöhle, del Grafenloch, del Tischoferhöhle e dell' Hundalm Eishöhle.

Ognuna di queste grotte offre un diverso e interessante aspetto di percezione, sia sulla natura e sia sulla storia umana di migliaia di anni, cioè di percepire l`importanza delle grotte nello sviluppo umano, trasformando questi quattro avventurosi luoghi, in un mondo sotterraneo complessivo con importanti dettagli sulla profondità, di una conoscenza abbastanza elevata.

Ogni grotta, ogni sentiero, ogni offerta gastronomica è un`esperienza unica, per voi e per la completa famiglia! Buon divertimento nella vostra particolare esplorazione.

Ulteriori informazioni sulle grotte le trovate sul sito: www.unterwelten.com